Il tuo carrello

Carrello vuoto

  • Pagamento totale
  • 0,00 €
Paga ora
  • Entro 24 ore sarai ricontatto dai nostri operatori per fissare la data dell'uscita o del sopralluogo
  • Prenotazioni effettuate il venerdì o nei week-end saranno prese in carico il lunedì successivo

30 Mar 2018

#Benessere #Casa CAMBIO di STAGIONE, che STRESS!!!

CAMBIO di STAGIONE, che STRESS!!!

È arrivata la primavera, le giornate si allungano e si fanno più calde, si comincia ad uscire di più e ad aver voglia di dare una scossa alle proprie abitudini.

Eppure, l’inizio del cambio di stagione spesso si accompagna a stanchezza, mal di testa, allergie e sensazioni di malinconia che ci lasciano un po’ abbattuti, perché?

Perché non dobbiamo dimenticare gli effetti che i cambiamenti stagionali possono avere su di noi. Con la primavera finisce una stagione e ne inizia un’altra: aumentano le ore di luce, le temperature si fanno più miti, la natura inizia a risvegliarsi. Da un punto di vista biologico il nostro corpo segue gli stessi ritmi e inizia a riattivarsi per uscire dal “letargo” invernale.

Anche sotto un profilo psicologico ci sono degli effetti del cambio di stagione che non vanno sottovalutati. Talvolta ci si sente un po’ irrequieti, come se ci avessero posizionato sulla linea di partenza, in attesa del segnale del via. Ci si sente come se qualcosa stesse per succedere, con l’ansia di non essere pronti e di non avere tutte le cose a posto.

Come fare allora per affrontare al meglio questa fase di adattamento alla nuova stagione?

Innanzi tutto, sappiamo che sembra scontato, ma è importante: cercate di riposare! Con il cambio dell’ora e il ritorno dell’ora legale si dorme un’ora in meno rispetto a prima e spesso il corpo fa fatica ad abituarsi. Fanno fatica gli adulti, figuratevi i bambini: la sera il sonno tarda ad arrivare e la mattina si fa fatica ad alzarsi per andare a scuola. Cosa fare allora?

Per i bambini: riducete gli stimoli, prima di dormire niente cellulari o iPad, solo giochi tranquilli o un bel libro da leggere tutti insieme magari con una camomilla. Per gli adulti lo stesso, una bella tisana e un libro e se proprio si è in difficoltà si può provare con la melatonina.

Trovate una routine tutta nuova solo per voi: in primavera bisogna prendersi cura di sé, iniziate o ricominciate a prendervi del tempo per voi: una passeggiata, una maschera disintossicante, finalmente la palestra o semplicemente, qualunque cosa vi faccia sentire bene con voi stesse.

Sfruttate ogni occasione per stare all'aria aperta, anche con i bambini e con i genitori anziani. Stare all’aperto aiuta l’organismo a riorganizzare i propri bio-ritmi, riattiva le difese immunitarie, consente di fare attività fisica leggera e di recuperare energie, prevenendo l’insorgere di malattie.

Non sottovalutate il potere terapeutico delle pulizie di primavera o del prendersi cura del giardino! Riordinare, ripulire, ri-organizzare gli spazi, buttare le cose vecchie e superflue …

Riordinando si mette in ordine il passato; di conseguenza, si prende coscienza di ciò che conta davvero nella nostra vita e di ciò che invece non serve; di ciò che bisogna fare e di ciò che invece bisogna lasciarsi alle spalle" (Marie Kondo – Il Magico potere del riordino).

Il pulire casa, il liberare il giardino dalle erbacce e dalle piante morte, permettono di fare ordine negli spazi che ci circondano rendendoli gradevoli, ma anche di ridefinire le priorità nell’organizzazione delle nostre giornate e della nostra mente: per lasciare spazio alle novità, bisogna liberarsi del passato! E se proprio non ce la fate potete sempre chiederci un aiuto (scopri come qui)!

E infine: ricordatevi che il disagio del cambio di stagione è solo passeggero! Dopo potrete godere del piacere e dell’energia della primavera!


Servizi

#CONDOMINIO FACILE

#CONDOMINIO FACILE

Info

Laboratori di Robotica

Laboratori di Robotica

Info

Psicomotricista - DISABILI

Psicomotricista - DISABILI

Info

Potature alberi e arbusti

Potature alberi e arbusti

Info

Dicono di noi

Il centro servizi mi è stato di supporto nella gestione dei miei genitori in un momento delicato, con professionalità e competenza.

(Alessandra, Verona)

Il Centro Servizi ha saputo darmi una soluzione valida ed efficiente in una situazione di difficoltà in famiglia, anche se si trattava di un'emergenza.

(Leonello, Bussolengo)

Mio marito necessita di interventi podologici costanti, ed è quello che il Centro Servizi riesce a garantire. Il fatto che venga a domicilio per noi è una vera e propria comodità.

(Marina, Pescantina)