Il tuo carrello

Carrello vuoto

  • Pagamento totale
  • 0,00 €
Paga ora
  • Entro 24 ore sarai ricontatto dai nostri operatori per fissare la data dell'uscita o del sopralluogo
  • Prenotazioni effettuate il venerdì o nei week-end saranno prese in carico il lunedì successivo

2 Apr 2018

#Servizi alla persona #Benessere GIORNATA MONDIALE DELLA CONSAPEVOLEZZA  DELL'AUTISMO.

GIORNATA MONDIALE DELLA CONSAPEVOLEZZA DELL'AUTISMO.

Nella giornata internazionale della consapevolezza sull’autismo, che quest’anno cade in concomitanza con il Lunedì dell’Angelo, a Centro Servizi Welfare, abbiamo deciso di occuparci della tematica ponendoci delle piccole e semplici domande sull’argomento.

Cosa?

L'autismo è un disturbo dello sviluppo che si manifesta nei primi anni di vita con anomalie nel comportamento.

Con la parola “autismo”, si indica uno spettro di disturbi che possono consistere in problemi legati alle capacità comunicative e relazionali, e che possono portare ad esempio a fenomeni di totale chiusura, alla ripetizione di alcuni movimenti, ad una eccessiva aderenza alla routine, o ad una reazione esagerata a stimoli sensoriali dell’ambiente circostante (qui potete trovare un interessante simulazione del sovraccarico sensoriale di cui soffrono molti ragazzi con autismo).

Tutti questi comportamenti vengono classificati come autismo, ed oggi in Italia è un disturbo che interessa 370 mila persone. I dati descrittivi del fenomeno in Italia sono purtroppo molto pochi, ma per capirne più o meno la portata, basti pensare che negli Stati Uniti ad un ragazzo ogni 90 viene diagnosticato un disturbo autistico.

Perché?

Non è ancora chiaro quali possano essere le cause dell’autismo. Quello che molte ricerche però hanno evidenziato è l’assenza di correlazione tra la somministrazione di vaccini e la presenza di autismo. Non essendo chiare le cause che possono portare la manifestazione di questa sindrome, non è possibile identificare una cura specifica per tutti coloro affetti di autismo. Esistono tuttavia moltissime strategie educative che permettono a questi ragazzi di apprendere le tecniche comportamentali a loro utili, e nuove tecnologie, che permettono loro di sviluppare capacità ed abilità comunicative.

Cosa è stato fatto in Italia?

Chi è affetto da autismo può richiedere le forme di supporto ed agevolazione previste per i portatori di handicap, ma la vera svolta in Italia in tema di prevenzione e supporto si è avuta nel 2015 con l’inserimento dell’autismo tra le malattie previste dai LEA, ovvero i Livelli Essenziali di Assistenza, provvedimento che prevede l’introduzione a livello ospedaliero di trattamenti diagnostici, lo studio di cure possibili, i sistemi di prevenzione e le visite sia in ambulatorio che a domicilio.

Noi di Centro Servizi Welfare…

Nonostante questi progressi, ancora molto rimane da fare in termini di assistenza ed accompagnamento e per questo noi del Centro Servizi Welfare abbiamo disegnato #PROGETTO DI VITA, un servizio modulare, flessibile e coordinato per incidere positivamente sulla vita delle persone con disabilità o disturbi dello spettro autistico, organizzando in un unico luogo diversi servizi utili ai ragazzi e alle loro famiglie.


Servizi

#SERVIZI PER LA CONCILIAZIONE

#SERVIZI PER LA CONCILIAZIONE

Info

Educatore professionale - ANZIANI

Educatore professionale - ANZIANI

Info

Pulizie di fondo e sanificazioni

Pulizie di fondo e sanificazioni

Info

Infermiere

Infermiere

Info

Dicono di noi

Il centro servizi mi è stato di supporto nella gestione dei miei genitori in un momento delicato, con professionalità e competenza.

(Alessandra, Verona)

Il Centro Servizi ha saputo darmi una soluzione valida ed efficiente in una situazione di difficoltà in famiglia, anche se si trattava di un'emergenza.

(Leonello, Bussolengo)

Mio marito necessita di interventi podologici costanti, ed è quello che il Centro Servizi riesce a garantire. Il fatto che venga a domicilio per noi è una vera e propria comodità.

(Marina, Pescantina)